I’m Not A Blonde – Un viaggio alla riscoperta della semplicità

Written by on novembre 14, 2019

“Under The Rug” è il nuovo disco delle I’m Not A Blonde. Ascolta l’intervista di Under The Bridges al duo electro-wave/art-rock di Milano.

Chiara ‘Oakland’ Castello e Camilla Matley sono tornate, e lo hanno fatto in grande stile. A poco più di un anno di distanza dal loro ultimo lavoro, le I’m Not A Blonde, hanno pubblicato il loro nuovo disco “Under The rug” per le etichette Backseat e INRI il 4 ottobre 2019. 

Under The Rug” prende il suo nome dall’espressione inglese ‘sweep under the rug’, ovvero nascondere sotto il tappeto qualcosa che non vogliamo mostrare e che solitamente crea imbarazzo. Ostacoli, paure e perplessità che spesso tendiamo a oscurare o nascondere – a volte anche a noi stessi -, sono infatti i temi principali attorno a cui ruotano i 9 brani contenuti nel nuovo album del duo milanese.

Tuttavia, le I’m Not A Blonde, non si sono fermate qui: ‘Affrontando questo tema è emersa come conseguenza un’urgenza risolutiva: quella di tornare alla semplicità delle cose per ritrovarci e ricordarci chi siamo veramente dietro la maschera che indossiamo tutti i giorni”, dicono le ragazze.

Il risultato è un disco maturo e curato, che si evolve per tutta la sua durata. Si parte da tinte più dark di brani come “No Drugs” fino ad arrivare alle ultime canzoni, immerse in atmosfere più positive e leggere, senza lasciare mai indietro i tratti distintivi del personalissimo sound delle I’M Not A Blonde.

Ascolta l’intervista completa alle I’M Not A Blonde


Current track
Title
Artist

Background