Dragon Ball Super: Broly

Written by on marzo 11, 2019

Ritornare bambini

Dragon Ball, per tutti i ragazzi nati negli anni ’90, è stato un periodo di gioia e divertimento. Con l’uscita di Dragon Ball Super si è ritornati a quel periodo dove, dopo scuola, ci si fissava davanti alla tv a guardare l’ennesima puntata. Le saghe mai finite, le repliche continue e l’attesa della puntata successiva hanno segnato l’infanzia della maggior parte degli individui. I film in VHS erano una delle cose più belle. Broly uno dei personaggi più fighi e cazzuti.

Broly è il nemico designato per questo attesissimo film. Finalmente viene canonizzato insieme alla fusione più apprezzata tra Goku e Vegeta: Gogeta. Della trama ci frega poco. Vogliamo le botte. Le botte ci sono e sono veramente belle. I combattimenti sono ben fatti anche se forse un po’ troppo dinamici. Questo piccolo difetto non fa apprezzare bene le trasformazioni ma non compromette troppo il tutto. Anche i disegni sono ben fatti e sono uniti ad una grafica 3D che può far storcere il naso ma che personalmente ho apprezzato molto. Ma qual è la trama?

Ci troviamo sul pianeta Vegeta e Re Cold arriva insieme al suo tranquillo e gentile figlio Freezer che verrà designato dal padre nuovo comandante dell’armata, di cui fanno parte anche i Saiyan. Re Vegeta, il padre di Vegeta, sovrano del pianeta Vegeta, scopre l’esistenza di un bambino, Broly, dalla potenza combattiva maggiore rispetto al suo prediletto e futuro liberatore della razza Saiyan. Re Vegeta, riconosciuto per essere una persona tranquilla che non se la prende mai per nulla, decide di spedire Broly su un pianeta disabitato poco confortevole alla vita. Broly viene raggiunto dal padre, Paragas, generale di Re Vegeta, che diserta per proteggere ed allenare il figlio in cerca di una futura vendetta. Dopo un paio di anni Freezer decide di riunire tutti i Saiyan sul loro pianeta d’origine e sappiamo tutti come andrà a finire la vicenda.

Qui abbiamo un salto temporale e ci troviamo dopo il torneo del potere. Due scagnozzi di Freezer sono alla ricerca di guerrieri dall’alto potenziale combattivo da poter reclutare. Atterrano sul pianeta di Broly e Paragas e, increduli della potenza del ragazzo, decidono di portarlo da Freezer. Freezer è alla ricerca delle sfere del drago per poter esaudire il suo desiderio più grande: crescere di ben 5 cm. Freezer decide di utilizzare Broly come arma contro i suoi più acerrimi rivali: Goku e Vegeta. Qui inizierà la lotta. Una bellissima lotta che non sto qui a raccontarvi perché le parole non basterebbero per spiegare quanto sia bella. È assolutamente da vedere.

La trama non è il punto forte però ci sono delle parti molto belle che le danno uno spessore maggiore. I combattimenti, i disegni e l’utilizzo degli effetti speciali rendono il film più che buono facendoti ritornare il bambino che guardava le prime saghe davanti alla tv.

Puoi riascoltare la punta su Spotify e Spreaker.


Current track
Title
Artist

Background