NWRF19 – An Empty Head and The Pykes: l’esigenza di vivere il momento

Written by on maggio 20, 2019

Cosa si nasconde all’interno di una testa vuota? A quanto pare una chitarra elettrica e una manciata di canzoni sbilenche e un po’ psichedeliche: scopriamo insieme il mondo di An Empty Head and The Pykes in attesa della sua esibizione al NeverWas Radio Fest 2019!

Nathalie Carlesso è ormai una personalità di un certo rilievo all’interno della scena indie della provincia di Varese. Ex Little Creatures e Tin Toys, torna oggi con un nuovo disco ed una nuova band, An Empty Head and The Pykes. Il progetto nasce per la necessità di catturare l’ istante creativo e la magia che si cela dietro “la prima volta” in cui si prende in mano uno strumento e si inizia a suonare una canzone.

Ed è proprio questo bisogno a dare vita a Chestnut Demos, un EP estremamente crudo nel sound e nelle canzoni, ma allo stesso tempo morbido e leggero e un po’ barcollante. Come se all’interno di quella testa vuota ci fosse una leggera foschia attraversata dalla luce calda del sole ed un omino che se ne va a zonzo senza meta, avvolto dai pensieri e dalle sensazioni che abitano la mente di Nathalie.

Registrato in presa diretta con due microfoni (uno per la voce, uno per la band) sulle rive del Lago Maggiore, Chesnut Demos da proprio l’idea di essere un mucchio di canzoni (letteralmente “a bunch of songs”) messe insieme più per esigenza emotiva che per fare musica in senso stretto. C’erano delle cose che dovevano essere dette, dei momenti che dovevano essere catturati e Nathalie ha deciso di farlo con la sua chitarra elettrica.

Un po’ Curtney Barnett, un po’ lo-fi, il sound che viene impresso nei momenti di registrazione calza perfettamente con quello che è il concept di naturalezza ed istantaneità ricercato da Nathalie, esaltandone la voce sottile, ma allo stesso tempo graffiante e la personalità mite e senza troppi fronzoli.

guitar fender woman playing nuovo album live NeverWas Radio Fest 2019

Con lei abbiamo anche altri due musicisti di spicco della scena Varesina, ovvero Luca Gambacorta (Ropes of Sand) e Ivan Shapira (MORS), rispettivamente al basso e alla batteria.

Nathalie e suoi compagni si esibiranno al NeverWas Radio Fest 2019, per portare sulle rive del Lago di Comabbio un po’ di quella naturalezza e serenità che sono riusciti a imprimere alle canzoni, sperando che anche le nostre teste vuote vengano riempite dalla loro stessa voglia di vivere il momento e non farsi scappare nemmeno un istante.

 

Ascolta l’intervista a An Empty Head per Under the Bridges

Ascolta “AN EMPTY HEAD Intervista” su Spreaker.

 

Ascolta l’EP Chestnut Demos


Current track
Title
Artist

Background