Cümbüş: lo strumento turco che ha conquistato i musicisti di tutto il mondo

Written by on novembre 27, 2019

Il Cümbüş è lo strumento che forse meglio racconta lo spirito e la tenacia del popolo turco. Perchè? Ce lo racconta Native Sound

Una cara amica turca una volta mi ha spiegato l’importanza della musica per il suo popolo, citando un loro comune modo di dire che recita: “Nessuna canzone è innocente”. Ogni composizione è “colpevole” di lasciar trapelare qualcosa di importante. Un’emozione, un’idea, un ricordo. Un messaggio segreto che va nel mondo a farsi decifrare.

Sempre con quest’amica, poi, ridevamo molto di come ogni momento che passavamo insieme avesse una canzone popolare turca che potesse celebrarlo. Canzoni per gli incontri, canzoni per gli addii. Per i matrimoni, per i brindisi, per gli amici, per gli amori, le morti e le nascite. Ogni passaggio importante della vita, ogni momento bello e anche quello più doloroso, il popolo turco lo accompagna con la musica.

cumbus-native-sound-neverwasradio-cos'è-umut-adan-30-novembre-2019

E’ un pò come l’Anadolu pop e la musica psichedelica degli anni ’70, che si fa manifesto della ribellione giovanile contro i colpi di stato militari. Ed è un pò anche come la musica di Umut Adan oggi, che racconta e denuncia la controversa situazione politica e sociale della Turchia contemporanea.

Ma visto che cultura turca significa vastissimo patrimonio di canzoni, significherà- per forza di cose -anche strumenti musicali tradizionali. E’ il caso del Cümbüş, quello strumento a corde che, nonostante la sua giovane età (poco meno di un secolo di vita), è riuscito a guadagnarsi un posto d’onore nella tradizione musicale turca, rivoluzionandone completamente il sound e conquistando i favori anche dei musicisti di tutto il mondo. E’ figlio di periodi di grande povertà, è infatti realizzato unendo il manico dell’Oud … a una padella, diventando la dimostrazione di come il popolo turco non possa fare a meno della musica, neppure quando non può permettersi gli strumenti per suonarla.

 

cumbus-native-sound-neverwasradio-cos'è-umut-adan-30-novembre-2019

 

Per conoscere meglio il Cümbüş e tutti i brani – non solo tutrchi – in cui è stato utilizzato, ascolta la puntata speciale di Native Sound dedicata proprio a questo strumento, con l’intervento di Umut Adan (che lo ha usato nel suo ultimo disco “Bahar“)

Per sentirlo dal vivo, invece, ti aspettiamo sabato 30 novembre alla NeverWas Radio Night dedicata ai cantautori con Umut Adan (Turchia) e Garry Pitcairn (Italia), sul palco del Circolo Gagarin.

ASCOLTA IL PODCAST QUI
Ascolta “03. Il Cümbüş” su Spreaker.

ASCOLTA LE ALTRE PUNTATE DI NATIVE SOUND QUI
Ascolta “Native Sound” su Spreaker.


Current track
Title
Artist

Background