Il [MAP] MUSEO ARTE PLASTICA di Castiglione Olona

Written by on maggio 9, 2018

liberi-dentrare-NEVERWASRADIO-VARESE-WEBRADIO-RADIO-MUSEO-ARTE-PLASTICA-CASTIGLIONE-OLONA-MANRAY-SPIRITINella seconda puntata della seconda stagione di Liberi d’Entrare torniamo a Castiglione Olona [siamo già stati a Palazzo Branda] e sempre in compagnia del professor Andrea Spiriti, docente di Storia dell’Arte Moderna all’Università degli Studi dell’Insubria e conservatore onorario dei musei civici di Castiglione, riprendiamo il cammino da Piazza Garibaldi fino a raggiungere il [MAP] Museo Arte Plastica.

⇝ Più di 50 opere realizzate negli anni ‘70 da artisti internazionali tra i più quotati del secondo dopoguerra tutte rigorosamente plasmate dalla plastica, che diventa materia duttile ed espressiva nelle mani di Carla Accardi ed Enrico Baj come in quelle, più tardi, di Giacomo Balla e Man Ray. liberi-dentrare-NEVERWASRADIO-VARESE-WEBRADIO-RADIO-MUSEO-ARTE-PLASTICA-CASTIGLIONE-OLONA-MANRAY-SPIRITIÈ questo il cuore attorno al quale è cresciuta la attuale collezione del Museo Arte Plastica [MAP] di Castiglione Olona che conta oggi 65 opere e rappresenta il primo museo di arti applicate alla plastica nato in Italia. A dare il via alla attuale raccolta sono state proprio la cinquantina di opere raccolte dal “Polimero Arte”, un centro di ricerche estetiche e laboratorio all’avanguardia voluto a cavallo tra gli anni ‘60 e ‘70 dal Conte Castiglioni e dal cugino Franco Mazzucchelli, titolare dell’azienda leader in Italia nel settore della celluloide.

E’ molto interessante notare come – pur utilizzando materiali spesso identici o analoghi – ogni artista abbia saputo evidenziare le sue caratteristiche personali giungendo spesso – se non sempre – a creare oggetti decisamente inediti rispetto a quello che era il panorama artistico del momento” – Gillo Dorfles

liberi-dentrare-NEVERWASRADIO-VARESE-WEBRADIO-RADIO-MUSEO-ARTE-PLASTICA-CASTIGLIONE-OLONA-MANRAY-SPIRITI⇝ Le opere sono state collocate nelle sale affrescate del quattrocentesco Palazzo dei Castiglioni di Monteruzzo di proprietà del Comune di Castiglione Olona, che offrono al visitatore una suggestiva cornice capace di racchiudere inediti e singolari pezzi di arte contemporanea tra le vestigia architettoniche del passato. Negli anni il continuo impegno del Comune con la supervisione del curatore e cofondatore del museo, il critico d’arte Rolando Bellini, ha fatto sì che trovassero qui collocazione nuove opere che hanno arricchito il nucleo centrale: vi si ammirano lavori di Vittore Frattini, Carlo Giuliano, Maria Teresa Illuminato, Marcello Morandini, Ornella Piluso e Giorgio Vicentini.

➤ SCARICA GRATUITAMENTE IL PODCAST ↴ e prosegui la scoperta di Castiglione Olona!

↳ In una #playlist davvero esclusiva:

⇴ Jocelyn Pook – Masked Ball
⇴ Moondog – Prelude and fugue in A minor
⇴ Jean Michel Jarre – Oxygene part 2
⇴ Jaydee – Plastic Dreams
⇴ Davide Bowie – Art Decade
⇴ Florian Schneider – Stop Plastic Pollution
⇴ Charlie – Spacer Woman
⇴ New Order  – Plastic
https://www.facebook.com/neverwasradio/videos/vl.859165190923848/1997454323612436/?type=1

Current track
TITLE
ARTIST

Background