Ascolta l’intervista a La Rappresentante di Lista

Written by on agosto 1, 2019

Corpo, live show, musica e aspettative di uno dei progetti musicali più interessanti in Italia. Ecco la nostra intervista a La Rappresentante di Lista

Ci sono artisti e progetti musicali che ti basta sentire una sola volta per capire quanto valore si portino dietro. E il bello è che – di solito – tutte le volte che li riascolterai, sapranno offrirti stimoli sempre nuovi e prospettive sempre inedite sulle cose. E’ il caso de La Rappresentante di Lista, che dal 2011 ad oggi si è ritagliata uno spazio di tutto rispetto nel panorama musicale nazionale, senza mai aderire a qualche corrente o archetipo di stile, ma proponendo invece sempre personalissime interpretazioni del mondo.

Un modus operandi vincente, che ha portato il duo (che si è sempre sentito una band) sui palchi di tutta Italia e anche su quello – difficilissimo – del primo maggio a Roma, ricevendo sempre critiche entusiastiche. Merito sicuramente del loro show emozionante, dove tutto è curato al dettaglio: interventi, light design, coreografie, abiti. E merito anche, ovviamente, della loro musica.

Le canzoni de La Rappresentante di Lista , infatti, sono architetture importanti, che racchiudono intense speculazioni sulla vita, sulle relazioni, sull’arte, sul corpo. Un corpo che vive, che si ferisce, un corpo che sente e che definisce il nostro stare nel mondo. E che senza del quale nessuna vita, relazione ed espressione artistica sarebbe possibile.

Di questo e di molto altro abbiamo parlato con loro durante l’intervista realizzata in occasione del concerto della band al Woodoo Fest.

Ascolta l’intervista qui!

Capitolo 3

Ascolta “Interviste al Woodoo 2019 – Mòn / Black Beat Movement / La Rappresentante di Lista / Mille Punti / In viaggio con Harry” su Spreaker.


Continue reading

Current track
Title
Artist

Background