Smart City: quali vantaggi per cittadini e imprese? Se ne parla alla Milano Digital Week

Written by on marzo 12, 2019

Il 14 e il 15 marzo due appuntamenti organizzati da Oracle e Italia Startup, per conoscere l’innovazione che fa bene alle comunità metropolitane.

Intelligenza artificiale e machine learning, ma anche smart tourism, smart working e LEGO®. Il 14 e il 15 marzo alla Milano Digital Week  si parla di come l’innovazione tecnologica impatti sulle città e sulle comunità che le abitano.

Piattaforme aperte e abilitate dal cloud che consentono di immaginare nuovi modi di vivere e lavorare negli ambienti urbani: con quali benefici per i cittadini? Provano a dare una risposta Oracle e l’Associazione Italia Startup, che durante la Milano Digital Week rifletteranno sul futuro delle comunità intelligenti e interconnesse, prendendo spunto da Proxima Smart City, il modello di Smart City in miniatura costruito con mattoncini Lego, che è molto più di un gioco. Proxima Smart City è infatti una piattaforma tecnologica aperta e autonoma, basata sul Cloud Oracle e su Intelligenza Artificiale, Machine Learning e IoT, sulla base della quale anche le startup possono realizzare servizi realmente innovativi per cittadini e turisti.

Il cartellone delle giornate è denso: si comincia il 14 marzo alle 09:30 con “Relazioni.digital”, l’incontro con Massimo Savazzi, Oracle CX Development Director, che interverrà alle 9:30 sul tema della convergenza tra fattore umano, relazioni, nuove tecnologie ed etica.

Nel pomeriggio del 14 e del 15 marzo (dalle 15:30 alle 18:00) si terrà inveceLa città Smart: vantaggi per il cittadino, opportunità per le imprese” , il workshop organizzato da Oracle con Italia Startup, durante il quale sarà possibile scoprire (e toccare con mano) le tecnologie di Intelligenza Artificiale (AI) e Machine Learning di Oracle che stanno dietro al modello di Proxima Smart City, ma anche provare – attraverso demo di realtà aumentata – esperienze di smart tourism e smart working, e conoscere alcune start-up innovative, che lavorano sui temi della città intelligente come mobilità sostenibile, gestione dei rifiuti, sicurezza dei cittadini, risparmio energetico, ecc.

Nel corso del pomeriggio del 15 marzo il workshop di Oracle e Italia StartUp sarà ulteriormente arricchito dalla presenza del Comune di Milano con la sua Unità Smart City: si parlerà di mobilità sostenibile, efficientamento energetico, open data, per coinvolgere in modo efficace i cittadini con strumenti di co-progettazione da un lato e forme di incentivazione a comportamenti sostenibili dall’altro. Verrà anche esposto brevemente il progetto europeo Sharing Cities e saranno coinvolte alcune startup attive presso alcuni incubatori milanesi, di cui il Comune è partner.

Gli eventi si terranno presso la sede di Copernico Centrale a Milano.
La partecipazione ai workshop è gratuita, previa registrazione obbligatoria qui.

 


Current track
Title
Artist

Background