Cinema Coreano e Cinema Sociale: le pellicole che raccontano un altro mondo

Written by on novembre 12, 2019

Il cinema per imparare a guardare da un’altra prospettiva: le rassegne di K-movies e Cinema Sociale curate da FilmStudio90

Un film – ridotto ai minimi termini – non è altro che fotogrammi in sequenza. Immagini che si rincorrono sulla pellicola e che costruiscono mondi, tratteggiano personaggi e danno vita a storie. E’ questa la magia del cinema, in fondo. Fornire prospettive e inquadrature sulla vita, reale o possibile.

Ci sono le grandi produzioni holliwoodiane, effetti speciali e montagne di soldi. Ci sono i loro archetipi narrativi e la vita a stelle e strisce che ne plasma i contenuti. E poi c’è la cinematografia altra, quella che arriva da altre parti del mondo, per esempio. Oppure quella che vuole raccontare storie diverse, vere, di uomini e donne che sono ovunque, tranne che sotto i riflettori.

FilmStudio90 è un’associazione varesina che da (quasi) 30anni scava a fondo nella cinematografia mondiale per andare a scovare queste perle e portarle sul grande schermo, spesso in esclusiva. Recentissimamente hanno dedicato una rassegna intera al Cinema Coreano e alla sua poetica. Mentre al momento sono impegnati in un’altra importante rassegna, chiamata “Un Posto Nel Mondo” e dedicata al cinema sociale.

Ne abbiamo parlato con Gabriele Ciglia allUltima Risposta

Ascolta il podcast qui!

Ascolta “Cinema Coreano e Cinema Sociale | con Gabriele Ciglia di FilmStudio90” su Spreaker.

 


Current track
Title
Artist

Background