Festival dei diritti umani | “Guerre e Pace” | dal 2 al 4 maggio a Milano

Written by on aprile 26, 2019

Arriva a Milano il Festival Dei Diritti Umani, quest’anno dedicato al tema “Guerre e Pace”. Tra gli ospiti docenti universitari, giornalisti e artisti.

Un quinto del mondo è in guerra. Per capire di che numeri stiamo parlando basti pensare che, secondo il Rapporto sull’intervento umanitario (“Humanitarian Action for Children”) diffuso dall’UNICEF all’inizio di qust’anno, sono 34 milioni i bambini che vivono in situazioni di guerra e che hanno urgente necessità di misure di protezione. E stiamo parlando solo dei bambini.

Ecco perchè l’edizione 2019 del Festival dei Diritti Umani, in partenza il prossimo 2 maggio a Milano, sarà dedicata al tema “Guerre e Pace”. Guerre, al plurale: perchè sono tante e spesso collegate da reti globali. Pace invece è singolare, perchè è una sola. L’obiettivo del Festival? Lo dice bene il direttore Danilo De Biasio: “Indagare le cause e non chiudere gli occhi di fronte alle conseguenze: tensioni, squilibri, migrazioni”. 

Il programma del Festival è denso: in cartellone ci sono docenti universitari, artisti, giornalisti, testimoni, ma anche proiezioni di film, dibattiti e mostre fotografiche. Il 3 maggio alle 16:00, in particolare, ci sarà anche una lezione magistrale intitolata Missiles, drones and money: il mercato delle armi e il suo controllo, moderata da me e con ospiti Raul Caruso, dell’Università Cattolica di Milano e Fabrizio Coticchia dell’Università di Genova.

Un bel modo per cercare di far luce su un tema -purtroppo- sempre attuale, ma anche un’occasione per riflettere sulle proposte concrete da mettere in campo per cominciare a pensare alla pace non come un concetto in negativo -l’assenza di guerra- ma come una scelta, una precisa presa di posizione, frutto di una nitida volontà. Sia le guerre che la pace sono traiettorie con un target: l’altro da noi. In caso di guerra l’altro è un diverso. In caso di pace l’altro è un pari.
È una faccenda -prima di tutto- culturale, una questione d’interpretazione.

Come vogliamo interpretare l’altro da noi?

Il Festival dei Diritti Umani è organizzato dall’associazione Reset-Diritti Umani, e si terrà dal 2 al 4 maggio 2019 alla Triennale di Milano.

 


Current track
Title
Artist

Background